Spagna: l’export vinicolo ha fatto +21% nel primo semestre

Secondo i dati contenuti in un recentissimo report realizzato dall’Observatorio Español del Mercado del Vino (OeMV), nei dodici mesi terminati a giugno, le esportazioni vinicole spagnole si sono accresciute di ben 200 milioni di euro e di oltre due milioni di ettolitri rispetto all’anno precedente; in termini percentuali di tratta del +7,6% in valore e del 10,3% in volume. In un anno totalizzati 2,803 miliardi di euro e 22,144 milioni di ettolitri.

I dati ristretti al primo semestre 2021 indicano spedizioni oltreconfine per un totale di 1,368 miliardi di euro (+15,7%) e 11,47 milioni di ettolitri (+21,4%); contrazione invece del prezzo medio di vendita, attestato in 1,20 €/l (2,32 €/l per l’imbottigliato e 0,36 €/l per lo sfuso) cifra che corrisponde ad una contrazione del 4,7% vs periodo precedente.

Il solo mese di giugno, particolarmente buono per le spedizioni, ha visto una crescita valore del 17% e del 24,8% volume vs giugno 2020.

FEB

Dai Mercati, OeMV
WORLD WIDE WINE NEWS