I trend del vino da tener d’occhio a fine pandemia

Dopo essere stato duramente colpito dal Covid-19, il consumo globale di vino dà segnali di ripresa per i prossimi mesi. Secondo le previsioni IWSR Drinks Market Analysis e Wine Intelligence il consumo globale di bevande alcoliche dovrebbe tornare ai livelli pre-Covid entro il 2023 con un consumo costante in aumento fino al 2025. Per il vino si prevede una lenta crescita dello 0,4%, per la birra del 1,2% e per i superalcolici dello 0,8%; la categoria di bevande alcoliche più dinamica saranno invece con ogni probabilità i RTD, per i quali è prevista una crescita superiore al 10%, inseme agli spirits analcolici.

Le tendenze chiave che secondo le previsioni di IWSR e Wine Intelligence guideranno il mercato globale del vino nel 2021 sono:

1 – E-commerce e coinvolgimento digitale

2 – I nuovi formati

3 – Salute e sostenibilità

4 – Una varietà più ampia di occasioni di consumo

Un approfondimento su tutto ciò in un articolo di Pierpaolo Penco (Country Manager Italia di Wine Intelligence) pubblicato sul CV 22/2021.

FEB

Italia, Covid-19, IWSR, Pierpaolo Penco, wine intelligence
WORLD WIDE WINE NEWS