Clos du Bois: decine di licenziamenti dopo l’acquisizione da parte di Gallo

Trentadue dei dei trentasette dipendenti impiegati nella cantina Clos du Bois, a Geyserville (Sonoma County, California, USA) sono stati licenziati a inizio maggio; l’impianto è ora fermo. Il marchio Clos du Bois è uno dei trenta acquisiti da E&J Gallo alla fine della lunga trattativa con Constellation Brands, chiusasi lo scorso 5 gennaio dopo il via libera definitivo del Bureau of Competition della Federal Trade Commission (FTC).

La notizia è stata riportata dal quotidiano californiano The Press Democrat, che in proposito ha intervistato uno dei dipendenti licenziati, un tecnico di laboratorio, che ha confermato la ristrutturazione del personale, che ha interessato il personale di cantina, quello di laboratorio ed anche il team che si occupava della conformità legale del prodotto. Rimasti in attività dunque un manager e alcuni impiegati. Da parte sua Gallo, per voce di Lon Gallagher – director of trade, media and community relations – ha messo in relazione la ristrutturazione con i cambiamenti delle dinamiche di mercato, aggiungendo che il vino a marchio Clos de Bois verrà ancora prodotto in altre aziende del gruppo, site anch’esse nella contea di Sonoma.

FEB

Dai Mercati, california, Clos du Bois, constellation brands, E&J Gallo, sonoma, The Press Democrat
WORLD WIDE WINE NEWS