Il cipollotto italiano è ancora presente sui mercati europei

“Il giudizio su questa campagna invernale del cipollotto è positivo: possiamo dirci soddisfatti per i quantitativi movimentati e per la presenza massiccia sui mercati europei. Di solito, negli anni scorsi, si terminava con l’export intorno alla metà di marzo, ma stavolta, seppure con piccoli…
FP.it
Read More