USA: l’inflazione corre più forte dei prezzi del vino

Secondo Jon Moramarco, managing director di BW166, negli Stati Uniti gli aumenti dei prezzi del vino sono oggi in forte ritardo rispetto all’inflazione e ciò potrebbe perdurare anche per il prossimo anno, con beneficio certo per consumatori ma con un notevole danno per i produttori. Come riportato da…

Export Italia 1° semestre: valore +13%, volume a saldo zero

I dati dell’export vinicolo italiano del primo semestre 2022 sono, almeno a prima vista, contraddittori. Da un lato il fatturato ha totalizzato ben 4 miliardi di euro (+13% vs 1° semestre 2021), con prezzi medi balzati in un anno da 3,20 a 3,60 €/l, dall’altro la situazione dell’export…

The Lady Gang of Bouchaine Vineyards

Tatiana Copeland, proprietor and president of Bouchaine Vineyards, is a true woman of the world. She was born in Germany, raised in Argentina, and educated at both UCLA, where she landed at the top of her class and Berkley, where she received an MBA. Tatiana is fluent in…

Il GRBV virus c’è anche in Australia (forse da 30 anni)

Vinehealth Australia, ente indipendente australiano attivo nel controllo, nella protezione e nelle prevenzione delle malattie della vite e dei suoi parassiti, ha comunicato lo scorso 20 settembre la scoperta della presenza sul territorio australiano del virus GRBaV (Grapevine red blotch-associated virus). Si tratta del virus responsabile del Grapevine Red…

Vino, legno e climate change. Le nuove tendenze del freddo in cantina

“L’esempio, per chi lo vuol seguire, arriva dalla Francia. Nei territori più vocati d’Oltralpe, i vignerons hanno effettuato interventi significativi per abbassare la temperatura nelle sale di affinamento”. Così Andrea Guolo apre l’articolo di copertina de Il Corriere Vinicolo n. 31 del 26 settembere 2022, articolo tra le…
1 2 3 8