Aste: uno champagne del 1874 battuto per 42k sterline

Dopo essere stata conservata in condizioni “ideali” per quasi cento cinquant’anni nella cantina sotterrane della Maison Perrier-Jouët, una bottiglia di champagne vendemmia 1874 è stata battuta in a Londra lo scorso 2 dicembre, nell’asta “Finest and Rarest Wines & Spirits” al prezzo record di 42.875 sterline. Si tratta per la categoria champagne del prezzo più alto mai raggiunto da una bottiglia in un’asta di Christie’s. Interessante nota storica, un lotto di sette magnum di champagne Perrier-Jouët vendemmia 1874 fu battuto dalla stessa casa d’aste il 26 marzo 1888 al prezzo di 25.000 sterline, l’equivalente allora di quattro mesi di stipendio di un artigiano esperto, “sborsate” da un certo P. Gordon; tale record di prezzo perdurò poi per quasi ottant’anni, fino al 1974.

La bottiglia battuta a dicembre (qui la descrizione del lotto) aveva un prezzo stimato tra £ 10.000-15.000.

FEB

Dai Mercati, aste, champagne, Christie’s, Perrier-Jouët
WORLD WIDE WINE NEWS