Riduzione del tenore massimo di piombo per vini e bevande a base di vino

Il regolamento (UE) 2021/1317 del 9 agosto 2021 modifica il regolamento (CE) 1881/2006 per quanto riguarda il tenore massimo di piombo in alcuni prodotti alimentari tra cui i vini e le bevande a base di vino.

Il tenore massimo di piombo nei vini è ridotto come segue:

  • vini ottenuti dai raccolti 2022 in poi: 0,10 mg/kg (prodotti ottenuti dai raccolti dal 2001 al 2015 0,20 mg/kg – prodotti ottenuti dai raccolti dal 2016 al 2021 0,15 mg/kg);
  • vini aromatizzati, bevande aromatizzate a base di vino e cocktail aromatizzati di prodotti vitivinicoli ottenuti dai raccolti 2022 in poi: 0,10 mg/kg (prodotti ottenuti dai raccolti dal 2001 al 2015 0,20 mg/kg – prodotti ottenuti dai raccolti dal 2016 al 2021 0,15 mg/kg);
  • vini liquorosi ottenuti da uve dai raccolti 2022 in poi: 0,15 mg/kg.

I prodotti legalmente commercializzati prima dell’entrata in vigore del regolamento (30 agosto 2021) possono rimanere sul mercato fino al 28 febbraio 2022.

Reg. UE 2021/1317 Nuovi_limiti_piombo

 

Europa, Laboratori, Normative, Vino, bevande a base di vino, limiti piombo, vino
WORLD WIDE WINE NEWS