Vino di contrabbando: maxi sequestro al porto di Cork (Irlanda)

Le autorità doganali irlandesi, lo scorso 16 marzo, in occasione di un normale controllo di routine tra le merci stoccate al Tivoli Container Terminal del porto di Cork, hanno sequestrato 24.750 litri di vino di contrabbando (l’equivalente di 33.000 bottiglie). Come riportato da The Drinks Business, che legge il quotidiano irlandese Irish Examiner, quanto sequestrato sarebbe arrivato in Irlanda dai Paesi Bassi. Valore della merce almeno 302.000 euro: l’importazione irregolare varrebbe quindi una perdita per il Tesoro di circa 161.500 euro.

Sempre l’Examiner riporta che lo scorso anno vi sarebbero stati circa oltre milleottocento sequestri di bevande alcoliche prevenienti dal mercato nero, per un volume complessivo di 764.174 litri ed un valore di circa 4,17 milioni di euro.

FEB

Dai Mercati, contrabbando, fake wine
WORLD WIDE WINE NEWS