Uk, il commercio equo è leva per le vendite di vino

Wine Intelligence ha riscontrato che la comunicazione al consumatore della provenienza di un vino dal canale del commercio equo e solidale è una significativa leva d’acquisto tra i consumatori regolari di vino del Regno Unito.

Un sondaggio che ha coinvolto un migliaio di regular wine drinkers suggerisce infatti che mostrando in modo casuale una bottiglia ad un consumatore, con o senza indicazioni aggiuntive, la probabilità di scelta cresce del 11% se viene comunicata la provenienza dal fairtrade. Lo stesso avviene se si comunica l’heritage dell’etichetta (+11%) o ancora la vittoria di qualche premio (+14%). Meno incidenti sulla scelta sembrano invece essere informazioni come la mancanza di solfiti, o che si tratti di un vino biodinamico o vegano

FEB

Dai Mercati, fairtrade, wine intelligence
WORLD WIDE WINE NEWS