Entra in vigore l’accordo UE-Cina sulla protezione delle indicazioni geografiche

È entrato definitivamente in vigore l’accordo bilaterale UE-Cina sulla protezione delle indicazioni geografiche (IG) in Cina e in Europa. L’accordo protegge circa 200 nomi iconici dell’agroalimentare europeo e cinese dall’imitazione e dall’usurpazione, portando vantaggi commerciali reciproci e introducendo i consumatori a prodotti autentici e garantiti provenienti da due regioni con una ricca tradizione culinaria e culturale.

L’elenco UE delle IG da proteggere in Cina include prodotti IG iconici come Cava, Champagne, Feta, Irish whisky, Münchener Bier, Ouzo, Polska Wódka, Porto, Prosciutto di Parma e Queso Manchego. Tra i prodotti IG cinesi, l’elenco include ad esempio Pixian Dou Ban (Pixian Bean Paste), Anji Bai Cha (Anji White Tea), Panjin Da Mi (Panjin rice) e Anqiu Da Jiang (Anqiu Ginger).

Per quanto riguarda i vini italiani, al momento l’accordo, prevede le seguenti IG:

Asti 阿斯蒂 Vini

Barbaresco 巴巴列斯科 Vini

Bardolino Superiore 超级巴多利诺 Vini

Barolo 巴罗洛 Vini

Brachetto d’Acqui 布拉凯多 Vini

Brunello di Montalcino 布鲁内洛蒙塔奇诺 Vini

Chianti 圣康帝 Vini

Conegliano Valdobbiadene – Prosecco 科内利亚诺瓦尔多比亚德尼–普罗塞克 Vini

Dolcetto d’Alba 阿尔巴杜塞托 Vini

Franciacorta 弗朗齐亚科达 Vini

Montepulciano d’Abruzzo 蒙帕塞诺阿布鲁佐 Vini

Soave 苏瓦韦 Vini

Toscano / Toscana 托斯卡诺/托斯卡纳 Vini

Vino nobile di Montepulciano (8) 蒙特普齐亚诺贵族葡萄酒 Vini

Nel corso dei prossimi quattro anni a partire da oggi, l’accordo si espanderà fino a coprire altri 350 nomi di IG da entrambe le parti. Questi nomi dovranno seguire la stessa procedura di approvazione dei nomi già inclusi dall’accordo (cioè valutazione e pubblicazione per commenti).

Il mercato cinese ha un alto potenziale di crescita per i cibi e le bevande europei. Nel 2020 la Cina è stata la terza destinazione per i prodotti agroalimentari dell’UE, raggiungendo i 16,3 miliardi di euro tra gennaio e novembre. È anche la seconda destinazione delle esportazioni dell’UE di prodotti IG, rappresentando il 9% in valore, compresi vini, prodotti agroalimentari e bevande spiritose.

La Cina e l’UE lavoreranno ora insieme a molti progetti di cooperazione e promozione per garantire una buona attuazione e applicazione dell’accordo reciproco sul mercato e la promozione dei loro nomi iconici IG.

Dai Mercati, Legislazione, Mercato, Politica, cina, IG, protezione
WORLD WIDE WINE NEWS