Cina: cresciute del 46% le esportazioni vinicole dalla regione di Ningxia

Ningxia è una delle più importanti zone vinicole cinesi; là vi è impiantato circa ¼ di tutto il vigneto cinese; vi operano circa 100 aziende vitivinicole per una produzione annua totale di circa 130 milioni di bottiglie; valore annuo della produzione circa 261 milioni di RMB (poco più di 33 milioni di euro). Parte della regione autonoma dello Yinchuan, Ningxia è sita ai piedi delle Helan Mountains che fanno da barriera verso il deserto dei Gobi, garantendo un clima continentale secco, fatto di estati brevi e calde e rigidi inverni.

Secondo i dati delle dogane di Yinchuan – che citiamo grazie a Vino Joy – nel 2020 le esportazioni di vino da questa regione sono incrementate del 46,5% sull’anno precedente, fino a totalizzare un valore di 2,65 milioni di Yuan (circa 340.000 euro). Principali destinazioni internazionali del vino di Ningxia sono gli Stati Uniti, l’Europa, l’Australia ed il Giappone.

FEB

Dai Mercati, export cina, Ningxia, Vino Joy
WORLD WIDE WINE NEWS